Un sostegno a La Grilla dopo l’alluvione

La violenta alluvione del 21 ottobre scorso che colpito la zona del Gavi ha messo in gravi difficoltà molti produttori della zona, con danni ingenti a strade, campi e abitazioni.

A Parodi Ligure abitano i nostri amici de La Grilla,  li conosciamo da tanti anni,  insieme abbiamo intrapreso diversi progetti, da sempre hanno appoggiato la nostra Associazione.

Appena saputo del disastro ambientale,  li abbiamo contattati: ci hanno riferito di danni ingenti,  avevano il morale a terra,  tanto lavoro da fare.

” «Il fiume si è portato via il terreno. Stavolta è andata peggio che nel 2014, quando i danni erano già stati notevoli” : così racconta Paola in questa drammatica intervista a La Stampa.

Come Associazione,  nell’immediato, vogliamo sostenerli con due piccoli ma significativi gesti.

Innanzitutto li accoglieremo nei Mercati Contadini del 9 novembre a Rho e 16 novembre a Bollate: con qualche difficoltà ma tanta voglia di ricominciare, porteranno i loro fantastici prodotti e trascorreranno la mattina insieme a noi.

Poi invitiamo tutti a lasciare una frase a Paola e Fausto in questo immaginario “muro”: per dare loro anche un sostegno morale e un ringraziamento per portare avanti i loro progetti.

Vi aspettiamo tutti al Mercato Contadino!

Seguici su

Newsletter

Post correlati

Il Mercato Contadino di Rho… si accentra!

Informazione IMPORTANTE che riguarda l'appuntamento consueto con i nostri...

Mercato Contadino di Rho Winter Edition: omaggi e laboratori per tutti

Oltre ai banchi dei produttori, che vi aspettano con...

Idee regalo in vista del Natale: tante occasioni al Mercato Contadino di Rho

Sabato 9 dicembre saranno numerose le occasioni per incontrarci...

Prendiamoci Cura: persone oltre l’associazione

I Gruppi di Acquisto Solidale non sono altro che gruppi...

A Cormano gli amici di Easygas animano il Mercato Contadino

Nelle mattinate del 2° e 4° sabato del mese,...

Sponsor

spot_img

2 COMMENTS

  1. Non sono una frequentatrice abituale del mercato contadino di Rho, e neanche questo sabato potrò venirvi a trovare… ma sappiate che vi vogliamo bene e ammiriamo la vostra tenacia e il vostro coraggio. Chiederò ad amici di portarvi un abbraccio

  2. Quando si è messi a dura prova dalla vita è importante non sentirsi soli. Voi non lo siete perché avete seminato non solo nei vostri terreni ma anche nelle relazioni e questo ora vi torna con il boomerang della solidarietà e dell’amicizia. Io ci sono, Prendiamoci Cura c’è. C’è la farete!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_imgspot_img

Nella stessa categoria

“Dal carrello al piatto”, consigli per una sana alimentazione

#Oltreiperimetri è un progetto di Welfare di Comunità del territorio del Rhodense.Nasce per individuare e mettere in atto nuove modalità d’intervento e di azione...

“…con le mani nella terra!”

5 incontri gratuiti per imparare a "mettere le mani nella terra"! Coltivare Comunità è un progetto finanziato da Regione Lombardia grazie al bando Terzo Settore...

Il ginepraio delle proteste degli agricoltori

In queste settimane si è data ampia notizia su tutti i canali di informazione della protesta da parte degli agricoltori, il cosiddetto "popolo dei...