Massimo e Mimmo due storie parallele

Vi avevamo già raccontato delle vicende di RiMaflow e della condanna a Massimo Lettieri (qui il nostro articolo). In questo periodo diverse cose sono accadute: sono stati concessi gli arresti domiciliari, molte le testimonianze di solidarietà a Massimo arrivate da personaggi autorevoli (per esempio Don Luigi Ciotti) e da persone comuni.

In questo periodo un’altra vicenda per certi versi analoga ha avuto risalto sulla stampa nazionale: l’arresto del sindaco di Riace, Mimmo Lucano, a seguito del suo operato nei confronti degli immigrati.

I casi sono differenti, e molto diversi i capi di imputazione per Mimmo e Massimo. Ma un collegamento ci è venuto spontaneo: entrambi erano accusati di reati collegati al loro tentativo di costruire alternative all’abbandono territoriale, all’intolleranza e al rifiuto, alla mancanza di lavoro.
Massimo in questi giorni ha deciso di scrivere a Mimmo Lucano, per esprimere in suoi pensieri, la sua vicinanza, e ribadire i valori che hanno guidato il suo impegno di questi anni alla RiMaflow. Pubblichiamo la lettera che ne è venuta fuori, perché questa solidarietà è un fatto pubblico.

Qui la lettera di Massimo a Mimmo.

 

 

 

Seguici su

Newsletter

Post correlati

In omaggio il nuovo Calendario 2024 con gli appuntamenti dei Mercati Contadini

Alleghiamo qui sotto il pratico calendario dell'Anno Nuovo, che...

Prendiamoci Cura: creazione di idee e di condivisione

Questi sono alcuni dei progetti che abbiamo creato nel...

Prendiamoci Cura e i Mercati Contadini

Tutti insieme dobbiamo avere la consapevolezza che con i...

Mercato Contadino di Bollate, appuntamento bimensile con i produttori

Con settembre  ritorna il Mercato Contadino coi Produttori di...

Festival del Parco di Monza, arte e natura dal 14 settembre

Ideato nel 2017 dall'Associazione Novaluna, il Festival del Parco...

Sponsor

spot_img

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_imgspot_img

Nella stessa categoria

“Dal carrello al piatto”, consigli per una sana alimentazione

#Oltreiperimetri è un progetto di Welfare di Comunità del territorio del Rhodense.Nasce per individuare e mettere in atto nuove modalità d’intervento e di azione...

“…con le mani nella terra!”

5 incontri gratuiti per imparare a "mettere le mani nella terra"! Coltivare Comunità è un progetto finanziato da Regione Lombardia grazie al bando Terzo Settore...

Il ginepraio delle proteste degli agricoltori

In queste settimane si è data ampia notizia su tutti i canali di informazione della protesta da parte degli agricoltori, il cosiddetto "popolo dei...