Gli OGM a Presa Diretta, la risposta di AIAB

1 marzo 2016

A proposito della infelice puntata della trasmissione di Presa Diretta di domenica 28/02, ne parla il nuovo numero di Bioagricolture Notizie (AIAB) che attraverso il suo direttore
risponde e denuncia la trasmissione, chiedendo in modo ironico “Perche’ ci si chiede se fanno male?”. Clicca qui per leggere l’articolo.

Tag: , ,

1 commento

  1. Giuseppina Ranalli ha detto:

    Quel che trovo orrendo, in trasmissioni come quella condotta da Iacona, sono i messaggi falsi che si veicolano: gli OGM sono buoni, tutti o quasi li coltivano, tutti sono meglio di noi, abbiamo perso il treno e bla bla bla.
    I fatti sono che solo 28 Paesi su 198 coltivano OGM. Abbiamo perso il treno? Forse, insieme ad altri 170 Paesi.
    E chi c’è, fra quelli evoluti, che hanno preso questo gran treno? Oltre a Usa, Argentina e Brasile (che coltivano il 94% della superficie mondiale destinata agli OGM), troviamo il Burkina Faso, il Costa Rica, la Birmania, il Bangladesh, l’Uruguay, la Bolivia.
    Non so voi ma io volentieri perderei questo treno. Non mi convincono i passeggeri.
    https://www.facebook.com/notes/giuseppina-ranalli/presa-diretta-e-gli-ogm/1064667640260386

Lascia un commento