Ceta in Senato dal 26 settembre: proviamo a fermarlo

20 settembre 2017

L’estate sta finendo e le elezioni si avvicinano. Nonostante sia chiaro che in Italia l’opposizione al CETA, il trattato di liberalizzazione commerciale tra Europa e Canada, è fortissima e sta ancora crescendo, la maggioranza in Senato vuole forzare di nuovo la sua ratifica.

Il governo francese ha creato una commissione nazionale per esaminarlo meglio, il governo tedesco ha aspettato le nuove elezioni, la Polonia ha posto problemi addirittura sulla sua entrata in vigore provvisoria, ma il Pd e i suoi alleati vogliono riportare il CETA in Aula in Senato il 26 settembre.

Dobbiamo fermarli per riaprire la discussione in Europa su quale commercio sia più giusto e utile per il nostro Paese.

 

Scriviamo a tutti i senatori, a partire dal Pd, chiedendo loro di fermare il CETA

>>>>>Per rimanere aggiornati sul tema e per partecipare clicca qui

 

 

 

 

Tag:

Nessun commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento